Alpini e………e scoe ( Gli Alpini e le scuole )

Gli alunni ed alcune insegnanti della scuola primaria di Romano Capoluogo giovedì scorso (29 novembre) hanno partecipato ad un'escursione presso col Bastia. L'uscita è stata organizzata nell'ambito del  concorso "Maratona della lettura"  con tema "Il paesaggio" promosso dalla Biblioteca Comunale. In questa occasione, i piccoli camminatori hanno beneficiato della scorta di un gruppo di nonni alpini. Giunti nei pressi della Torre dantesca, "una penna nera" ha intrattenuto i bambini con la lettura di alcune sue poesie in dialetto veneto, gli alunni divertiti, si sono dimostrati degli abili traduttori ed hanno ricambiato la cortesia con un bel canto.  

foto alpini

Il giorno seguente, i nostri amici alpini hanno voluto ricordare l'esperienza dedicandoci delle rime....

Zoba, 29 novenbre 2018

Alpini e………e scoe

Qee de Roman e elementari,

par na caminada sol coe, co i Alpini voeontari,

dae do ae qatro de dopo meodì,

par vedar a tore e calcossa de pì,

e anca se on pocheto de fredo e sisoin,

co arqante classi de tozati, che ghea el morbin.

Sie de noaltri alpini e tuti in pension,

che col noctro capeo, ghemo fato on figuron,

che cossì coe maestre e tuti bei in fia,

se ghemo instradà par ndar sol col Bastia,

par vedar da insima Roman e so bea tore,

che intra ndar e vegner, zè state sqasi do ore.

Spiegarghe a sti putei che i alpini, fa a so parte,

el nostro presidente vicario, gà spiegà co a so arte,

e mi dopo co qalche rima in diaeto e trata eà,

un qarto de ora chieti, i zè stai sentà,

che na maestra ghe gà traduzesto in italian,

i gavea zà capio istesso, se vede che i stà a Roman.

Tornai, girando torno al simitero e mi sensa voze,

par via Castello e in nà par el col Moin, fin aea croze,

e dopo, zò par davanti, fin drio a ceza e rento scoea,

ndove che sti tozati ne gà ringrassià co a so paroea,

dee mame spetava fora par portarli casa,

altro che noaltri na volta, zè meio che tasa,

cossì core el mondo sti ani,

noaltri alpini semo sqasi tuti ansiani.

E chel futuro de sti tozati, el sia sereno e a coeori,

zè stato on piasser par i Alpini……………Angeo dei dori

foto alpini 01